SCOPERTO IL MONDO DI ANTIMATERIA

Fino ad oggi, per tutti l’antimateria rappresentava l’opposto della materia ed il loro incontro era in grado di scatenare una energia tale da distruggere l’intero creato. Nozioni elementari rese note dai racconti e dai film di fantascienza. Oggi, gli scienziati ci informano che anch’essa ha un suo opposto. In uno studio pubblicato dalla rivista “Science Advances”, si spiega che l’antimateria sarebbe, nello stesso tempo, onda e particella, obbedendo alle leggi della fisica quantistica che governano il mondo dell’infinitamente piccolo.

Annunci

Un risultato che può vantare un contributo italiano, dovuto alla collaborazione fra Politecnico di Milano, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Università di Milano e Centro Albert Einstein per la fisica la Fisica Fondamentale e Laboratorio di Fisica delle Alte Energie dell’Università di Berna.

Annunci