TERRORE IN CALIFORNIA, JET DA COMBATTIMENTO SI SCHIANTA SU EDIFICIO

Un jet da combattimento F-16 si è schiantato, il 16 maggio, in un magazzino della California, vicino alla base della riserva aerea di marzo a Perris. Reggie Varner, il portavoce della base, ha dichiarato alla CNN che a provocare l’esplosione sarebbe stato un guasto idraulico, mentre il maggiore Perry Covington si è soffermato sull’incolumità del pilota espulso dal jet appena fuori dalla fine della pista prima che l’aereo entrasse in collisione con l’edificio. Le sue condizioni sono buone, avendo riportato solo lievi ferite.

Annunci

Mike Johnson, CEO di See Water, l’azienda nel magazzino ha dichiarato, in una nota, la propria preoccupazione per i dipendenti e le loro famiglie. L’edificio è stato evacuato e 12 persone sono state trattate e pulite da detriti.

Annunci