DUE MILIONI DI ANNI FA UNA VERA STORIA DA SUPER EROE: SCOPERTE LE ORIGINI DI BIPED MAN

Perché l’essere umano cammina? Secondo uno studio di un gruppo dell’Università americana del Kansas, coordinato da Adrian Melott, e pubblicato sulla rivista “Journal of Geology”, la condizione di bipede è frutto della esplosione di una supernova, avvenuta tra 8 e 2,6 milioni di anni fa alla distanza di 163 anni luce dalla Terra. L’evento ha causato incendi nelle foreste che, per sfuggire alle fiamme, si spingevano sempre più nella savana.

Annunci

«A quel tempo,- spiega Melott – i nostri antenati avevano già la tendenza al bipedismo, ma erano ancora abituati ad arrampicarsi sugli alberi. La nuova vita nella savana li spinse, però, a camminare più a lungo e più spesso attraverso la prateria, tra un albero e un altro, e questo adattamento perfezionò l’andatura bipede».

Annunci